La nostra Società

EXIT è un'associazione basata sul diritto svizzero.

Essa si impegna in favore dell'autodeterminazione delle persone nella vita e nella morte.

Fra i vari sui compiti, EXIT rilascia un testamento biologico e, alla fine della vita, offre un'assistenza al suicidio sicura e dignitosa.

Per i membri di EXIT questi servizi sono gratuiti.

Al momento attuale l'associazione conta circa 105'000 membri nella Svizzera tedesca e circa 2'500 in Ticino.

La sede centrale è a Zurigo. Dispone inoltre di due uffici esterni: uno a Berna, uno a Basilea e uno in Ticino (a Giubiasco).

La consorella di EXIT nella Svizzera francese ha sede a Ginevra , conta all'incirca 25'000 membri e porta il nome di Association pour le Droit de Mourir dans la Dignité (ADMD).

EXIT è stata fondata nel 1982. Oggi è una delle più anziane e grandi organizzazioni per il testamento biologico e il suicidio assistito.

EXIT offre priorità fondamentale all'integrità e alla trasparenza, cooperando con le autorità svizzere. Dispone inoltre di un comitato patrocinatore di grande rilievo, in grado di far sentire la propria voce negli ambienti politici e nella società.

EXIT è una società non a scopo di lucro ed esentasse.

Tre cittadini su quattro approvano EXIT, come dimostrano sondaggi e referendum.

Gli assistenti al suicidio di EXIT sono volontari che lavorano gratuitamente. Si tratta di persone con grande esperienza, spesso provenienti dal settore sociale o medico. Essi seguono una formazione intensa e continua e vengono sottoposti a valutazioni da parte dell'università di Basilea.

EXIT viene sostenuta da medici, scienziati, politici e molte altre personalità. Cittadini di ogni strato sociale sostengono inoltre l'autodeterminazione sia idealmente che finanziariamente.

In quanto organizzazione benefica l'associazione dipende dal proprio lavoro e in buona parte da donazioni e legati.